Itinerario artistico: l’arte bizantina a Ravenna

guida turistica ravenna

voltaGallaPlacidia584

Ravenna

Durata percorso: 3H / 6H (HD o FD)

Mai come per l’arte bizantina è fondamentale entrare in contatto visivo con essa. L’oro, colore più prossimo alla luce e al paradiso, abbaglia l’osservatore di oggi come abbagliava e imprigionava il fedele del VI° secolo d. C. in una dimensione sospesa. Si entrava in chiesa pronti a farsi scuotere dalle maestose figure di santi, ieratiche impassibili eppure così magnetiche e comunicative. L’arte bizantina trova a Ravenna il suo momento più esaltante e rappresenterà figurativamente l’unione fra mondo orientale e mondo occidentale, i cui linguaggi si mesceranno come attraverso una mussola dalle maglie finissime.

L’itinerario abbraccerà cronologicamente la storia e l’arte di Ravenna dal V° secolo al VII° secolo d.C. attraverso la lettura diacronica del linguaggio figurativo.

Percorso HD- 3H

Battistero degli Ariani-Battistero Neoniano-Mausoleo di Galla Placidia-Basilica di S. Vitale

Percorso FD- 5/6H

Battistero degli Ariani-Battistero Neoniano-Museo Arcivescovile-Cattedra di S. Andrea-Mausoleo di Galla Placidia-Basilica di S. Vitale- Domus dei Tappeti di Pietra-Mausoleo di Teodorico- Basilica di S.Apollinare in Classe

per info e prenotazioni

Dott.ssa Eleonora Rinaldini

328-9439658 – guidopolis.turismo@gmail.com